100 nomi femminili americani

Dai nomi più tradizionali e popolari a quelli meno comuni e più originali, questa lista di 100 nomi inglesi femminili americani ti condurrà in un affascinante viaggio tra storie e significati unici. Scoprili tutti!

Aggiornato il giorno

shutterstock
Stampare

L' America è sempre stata una terra di fusioni culturali, e il suo patrimonio di nomi femminili inglesi riflette questa diversità. Da radici anglosassoni, scozzesi e gallesi a influenze greche, latine o ebraiche, ogni nome racconta una storia unica e ha un significato speciale. 

In questo articolo, esploreremo una lista completa dei 100 nomi inglesi femminili americani più popolari, insieme a quelli meno comuni e più originali. Scoprili tutti!


Nomi femminili americani più popolari


1. Sophia: di origine greca, significa “colei che possiede saggezza e grande conoscenza".
2. Emma: è la versione inglese del nome antico tedesco “Amme” che vuol die "gentile, fraterna, nutrice”.
3. Ava: di origine latina, può significare “viva o “vivace”.
4. Emily: di origine latina, significa "rivalità".
5. Abigail: di origine ebraica, significa "gioia del padre". 
6. Audrey: di origine anglosassone, deriva dal nome antico "Æðelþryð” che significa "forza nobile". 
7. Taylor: in origine era un cognome inglese. Deriva dalla parola inglese medievale "tailleur" che significa "sarta" o "colei che lavora con i tessuti”.
8. Addison: è un nome inglese di origine patronimica, che significa "figlio di Adam" o "discendente di Adam."
9. Brooke: è un nome associato a elementi della natura come ruscelli o piccoli corsi d'acqua.
10. Daisy: è il nome della margherita in inglese, un fiore noto per la sua bellezza e semplicità. 
11. Georgia: è una variante femminile di "George" ed è spesso interpretato come "agricoltrice" o "colei che lavora la terra." 
12. Katherine: è una variante inglese del nome "Caterina," che ha origini greche. Significa "pura" o "casta." 
13. Zoey: è di origine greca ed è la forma trascritta in inglese del nome greco "Ζωή," (pronunciato "zo-ee") che significa "vita”.
14. Mia: un nome corto e affettuoso che è diventato popolare in molte culture di lingua inglese.
15. Madison: deriva da un cognome inglese antico che significava "figlio di Maud".
15. Charlotte: di origine francese, significa "piccola” o “donna libera”.
16. Amelia: di origine inglese, significa "lavoratrice", “industriosa” o “ambiziosa”. 
17. Evelyn: deriva dalla fusione di due nomi medievali inglesi, "Eve", che vuol dire “vita” e "Lynn. che vuol dire "acqua" o "cascata". 
18. Harper: è un nome che ha origine dall'antico termine inglese "hearpere," che significava "suonatore di arpa" o "colui che suona l'arpa." 
19. Olivia: è di origine latina ed è una variante femminile del nome Oliver. Il suo significato è spesso interpretato come "olivo".
20. Willow: è ispirato al nome del "salice", un albero noto per la sua grazia e la sua eleganza. 
21. Hazel: di origine inglese antico, è ispirato alla natura e significa “albero di nocciolo”.
22. Mary: è di origine ebraica ed è una forma anglicizzata del nome Maria.
23. Patricia: ha origini latine ed è associato al termine "patricius", che significa "nobile" o "di alta classe". 
24. Barbara: ha origini greche ed è associato al termine "barbaros", che significa "straniero".
25. Elizabeth: deriva dall'ebraico "Elisheva" (אֱלִישֶׁבַע), che significa "Dio è il mio giuramento" o "Dio ha giurato”.
27. Jennifer: è di origine gallese e deriva dal nome gaelico Gwenhwyfar (o Gwenhyfar), che è comunemente associato al nome "Guinevere" nella leggenda arturiana. 
28. Susan: è una forma diminutiva del nome ebraico "Susanna" e ha un significato legato alla grazia o alla purezza.
29. Margaret: deriva dal termine greco "margaretēs", che significa "perla".
30. Nancy: inizialmente era un diminutivo di Ann o Agnes, che a sua volta deriva dal nome ebraico Hannah, il cui significato è "grazia" o "pietà".
31. Sandra: è una forma abbreviata di "Cassandra" ed è associato a "Alexandra", che significa "protettrice dell'umanità".
32. Caroline: deriva dal nome maschile "Charles” o dal germanico "Karl," che significa "uomo libero."
33. Sarah: è un nome di origine ebraica e significa "principessa".
34. Kimberly: ha origine da un cognome inglese antico che indicava l'appartenenza a una località chiamata Kimberley in Norfolk, Inghilterra.
35. Jessica: è di origine ebraica ed è stato reso popolare grazie a William Shakespeare, che lo utilizzò nella sua commedia "Il mercante di Venezia."  
36. Cynthia: è un nome associato alla dea della luna nella mitologia greca.
37. Grace: significa "grazia" o "eleganza." 
38. Scarlett: è un nome associato al colore "scarlatto," che è una tonalità di rosso brillante. 
39. Lily: deriva dal nome del fiore "giglio". 
40. Josephine: è un nome di origine francese e inglese e deriva dal nome maschile Joseph. 
41. Riley: in origine, era un cognome che derivava dall'irlandese "Ó Raghallaigh," ma è stato adottato come nome proprio in molte culture di lingua inglese.


Nomi femminili americani meno comuni

42. Beverlie: una variante del nome Beverly, di origine inglese.
43. Sunnie: un nome che evoca l'idea di "sole" e “felicità”.
44. Mariah: una variante del nome Maria, spesso associato alla figura biblica della Vergine Maria, la madre di Gesù.
45. Shirley: è stato utilizzato per la prima volta come nome proprio nel XIX secolo ed è rimasto popolare in molte parti del mondo anglofono.
46. Aurora: un nome di origine latina, spesso interpretato come "alba" o "luce del mattino".
47. Ember: in inglese significa "briciola ardente" o "piccola fiamma".
48. Violet: deriva dal nome del fiore "viola".
49. River: significa "fiume" in inglese.
50. Marigold: si riferisce al fiore "calendula".
51. Eulalia: deriva dal greco e significa "bella parlante".
52. Campbell: è un cognome di origine scozzese usato come nome in molti paesi di lingua inglese.
53. Marlowe: significa "piccolo laghetto o ruscello”.
54. Sydney: deriva da due termini dell’inglese antico, "sīġe" (ampio) e "denu" (valle).
55. Tess: spesso considerato una forma abbreviata del nome inglese "Theresa," ha origini greche e significa "raccoglitrice" o "colei che miete." 
56. Pippa: è spesso considerato una forma abbreviata del nome "Philippa" o "Filippa." 
57. Billie: è un nome unisex, spesso utilizzato come diminutivo di nomi come "William" (per i maschi) o "Wilhelmina" (per le femmine). 
58. Summer: significa "estate" in inglese.
59. Sienna: è spesso associato al colore, "sienna," che è una sfumatura di marrone o terra rossa. 
60. Wendy: un nome diventato noto grazie al personaggio "Wendy Darling" creato da J.M. Barrie nella sua opera teatrale e nel romanzo "Peter Pan."
61. Trinity: significa "trinità" o "triade”, ed è spesso associato con la religione cristiana.
62. Paige: è di origine inglese ed è stato utilizzato anche come cognome prima di diventare un nome proprio di persona. 
63. Morgan: è associato a una figura leggendaria nella mitologia gallese, Morgana, che è stata spesso rappresentata come una fata.
64. Marilyn: è un nome associato a una nota figura del cinema, Marilyn Monroe, che ha contribuito a renderlo famoso.
65. Dorothy: è una variante di "Dorothea." Il suo significato è "dono di Dio".
66. Tara: di origine irlandese, significa "collina" o "altura." 
67. Hope: significa “speranza”, in inglese.


Nomi femminili americani originali


68. Seraphine: è spesso associato all'ordine angelico degli "serafini" e potrebbe essere interpretato come "simile a un serafino" o "ardente come un serafino". 
69. Felicity: significa "felicità" o "gioia.
70. Melody: significa "melodia" o "armonia musicale."
71. Coraline: un nome noto grazie al romanzo per ragazzi "Coraline" scritto da Neil Gaiman. 
72. Elowen: è un nome femminile di origine cornica, una lingua celtica che era parlata in Cornovaglia, una regione del Regno Unito.
73. Clementine: di origine latina, significa "gentile" o "misericordioso."
74. Genevieve: di origine francese, significa "nobile" o "donatrice di vita."
75. Primrose: è il nome del fiore "primula”.
76. Thalassa: di origine greca, significa "mare".
77. Winifred: è di origine gallese e il suo significato è spesso interpretato come "amica della pace" o "benedizione della pace."
78. Mabel: ha radici medievali. Il suo significato è spesso interpretato come "amabile" o "adorabile".
79. Jessamine: è una variante di Jasmine, un nome che si riferisce al fiore gelsomino.
80. Beatrix: di origine latina, significa "portatrice di felicità" o "colei che rende felici." 
81. Isla: è di origine scozzese e deriva dalla parola "island," che significa "isola." 
82. Juniper: deriva dalla parola inglese "juniper," che significa "ginepro".
83. Serenity: significa "serenità" o "calma interiore."
84. Reverie: significa "sogno" o "fantasia."
85. Isolde: un nome di origine gallese associato a una figura leggendaria, spesso tradotto come "signora dai capelli biondi."
86. Zephyra: deriva da "Zephyrus," il dio greco del vento occidentale.
87. Paisley: di origine scozzese, è anche il nome di un motivo di design tessile caratterizzato da forme a goccia o a mandorla.


88. Thessaly: un nome che potrebbe essere associato a una regione storica in Grecia, evocando un senso di storia e cultura.
89. Galadrielle: un nome che richiama la mitologia di Tolkien, noto per essere il nome di un elfo nobile.
90. Corless: un nome di origine inglese che potrebbe significare "senza preoccupazioni," "allegra".
91. Serendipity: significa “capacità o fortuna di fare per caso inattese e felici scoperte”.
92. Linnet: un nome di origine inglese, che si riferisce a un piccolo uccello canoro.
93. Winslet: deriva da un cognome di origine inglese diventato noto grazie all'attrice Kate Winslet.
94. Brighton: è un nome spesso ispirato dalla città costiera di Brighton nel Regno Unito, con le sue atmosfere vivaci e marittime.
95. Gwendolyn: è di origine gallese e deriva dalla parola gallese "gwen" che significa "bianco, chiaro" o "fermo," combinato con "dolyn," che significa "anello" o "onda." 
96. Evadne: un nome che potrebbe essere interpretato come "benevola" o "generosa."
97. Elowen: di origine cornica, significa "gelsomino."
98. Eirlys: di origine gallese, significa "fiocco di neve."
99. Verity: significa "verità" in inglese, evocando un senso di onestà e integrità.
100. Savannah: è un termine inglese che si riferisce a una vasta pianura erbosa.
 

Anglopolis: Who's Afraid of Phrasal Verbs?
iStock

Language

Anglopolis: Who's Afraid of Phrasal Verbs?

Sono il terrore della maggior parte degli studenti di inglese, strutture grammaticali apparentemente semplici che possono trasformarsi in un vero e proprio incubo. Per non aver paura di loro e poterle dominare basta conoscerle meglio. Te la senti di avvicinarti?

Sarah Presant Collins

TODAY’S TOP STORIES

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints
Istock2

Places

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints

Il proverbio attribuito alle popolazioni indigene dell’Australia è un’ispirazione per i visitatori di questa affascinante nazione insulare, la cui ricchezza e diversità non hanno paragoni.

Alex Phillips