Il 22 marzo è la Giornata mondiale dell’acqua

L'acqua è una risorsa vitale e comune per l'umanità, riconosciuta come un diritto umano fondamentale che deve essere garantito in termini di sostenibilità e accessibilità. Vediamo quando e perché si celebra la Giornata mondiale dell'acqua.

Aggiornato il giorno

Giornata mondiale dell'acqua
Stampare

La Giornata mondiale dell'acqua (World Water Day) è un evento organizzato dalle Nazioni Unite (United Nations) nel 1994 e celebrato ogni anno il 22 marzo. Si concentra sull'importanza dell'acqua dolce (drinking water), sottolineando il fatto che due miliardi di persone non hanno accesso a questa risorsa. Questo appuntamento sottolinea il ruolo cruciale dell'acqua come fonte di vita e fondamento per la salute e lo sviluppo della società.

Sono necessarie azioni urgenti, soprattutto alla luce dei cambiamenti climatici che aggravano i problemi idrici. Per questo motivo, uno degli obiettivi principali è sostenere il raggiungimento dell'Obiettivo di sviluppo sostenibile: acqua e servizi igienici per tutti entro il 2030. 

In questo anniversario mondiale, l'UNESCO invita a considerare che: "water, whose cycle is global, is permanently at odds with human boundaries. It is up to us to draw the necessary conclusions and to see it as what it is: a vital and common good of humanity, which must therefore be considered on the scale of humanity" ("l'acqua, il cui ciclo è planetario, sfida costantemente i confini umani. Agiamo quindi di conseguenza e trattiamo l'acqua come ciò che è: un bene vitale e comune dell'umanità, che deve quindi essere considerato a livello dell'umanità nel suo complesso").

Messaggi chiave per il 2024


In occasione della Giornata mondiale dell'acqua, l'UNESCO segnala tre importanti messaggi che riguardano il rapporto tra l'acqua e la pace. 
Si tratta di concetti essenziali per la riflessione sull'importanza di preservare e gestire correttamente le nostre risorse idriche.

  •  La scarsità o l'inaccessibilità dell'acqua causano conflitti e aumentano le tensioni. La cooperazione idrica permette di bilanciare le esigenze idriche di tutti e di contribuire al raggiungimento della pace e della sostenibilità nel mondo.
  •  Le nazioni devono mettere al centro dei loro programmi la cooperazione in materia di acqua.
  • Promuovere l'armonia tra le comunità e i Paesi attraverso l'unione per un uso equo e sostenibile dell'acqua.


 

Cosa succede durante la Giornata mondiale dell'acqua?

In vista del 22 marzo, cittadini e organizzazioni aderiscono alla campagna pubblica globale, organizzando eventi per la Giornata mondiale dell'acqua e promuovendo il tema attraverso la comunicazione, il patrocinio e i social media.

temi della Giornata mondiale dell'acqua


I temi della Giornata mondiale dell'acqua variano di anno in anno e rappresentano diversi aspetti della crisi idrica con lo scopo di sensibilizzare, stimolare il dialogo, mobilitare l'azione e promuovere soluzioni a questa sfida globale. L'agenzia delle Nazioni Unite per l'acqua (UN-Water) coordina questo lavoro.

Le tematiche affrontate negli anni sono state le seguenti:

  • 2024: Leveraging Water for Peace (Sfruttare l'acqua per la pace)
  • 2023: Accelerating Change (Accelerare il cambiamento)
  • 2022: Groundwater (Acque sotterranee)
  • 2021: Valuing Water (Valorizzare l'acqua)
  • 2020: Water and Climate Change (Acqua e cambiamento climatico)
  • 2019: Leaving No One Behind (Non lasciare nessuno indietro)
  • 2018: The Answer is in Nature (La risposta è nella natura)
  • 2017: Why Waste Water? (Perché sprecare l'acqua?)
  • 2016: Better Water, Better Jobs (Acqua migliore, lavori migliori)
  • 2015: Water and Sustainable Development (Acqua e sviluppo sostenibile)
  • 2014: Water and Energy (Acqua ed energia)
  • 2013: Water Cooperation (Cooperazione idrica)
  • 2012: Water and Food Security (Acqua e sicurezza alimentare)
  • 2011: Water for Cities (Acqua per le città)
  • 2010: Water Quality (Qualità dell'acqua)
  • 2009: Transboundary Waters (Acque transfrontaliere)
  • 2008: International Year of Sanitation (Anno internazionale dei servizi igienici)
  • 2007: Water Scarcity (Scarsità d'acqua)
  • 2006: Water and Culture (Acqua e cultura)
  • 2005: Water for Life 2005-2015 (Acqua per la vita 2005-2015)
  • 2004: Water and Disasters (Acqua e disastri)
  • 2003: Water for the Future (Acqua per il futuro)
  • 2002: Water for Development (Acqua per lo sviluppo)
  • 2001: Water for Health, Taking Charge (Acqua per la salute, prendere in mano la situazione)
  • 2000: Water for the 21st Century (Acqua per il 21° secolo)
  • 1999: Everyone Lives Downstream (Tutti vivono a valle)
  • 1998: Groundwater, the Invisible Resource (Le acque sotterranee, la risorsa invisibile)
  • 1997: The World’s Water, Is There Enough? (L'acqua del mondo, è sufficiente?)
  • 1996: Water for Thirsty Cities (Acqua per le città assetate)
  • 1995: Women and Water (Le donne e l'acqua)
  • 1994: Caring for Water Resources is Everybody’s Business (La cura delle risorse idriche è affare di tutti)

21 Frasi per celebrare l'acqua

La conservazione dell'acqua, la sostenibilità e la sensibilizzazione sono necessarie per affrontare la crisi idrica globale. Promuovendo questi principi e adottando azioni concrete a livello individuale, comunitario e politico, è possibile un futuro più sicuro e sostenibile per tutti.

Ecco alcune delle più celebri frasi sull'acqua da condividere in questo giorno speciale:

  1. "Common waters, shared responsibilities."("Acque comuni, responsabilità condivise".)
  2. "Water unites, let's leverage it for peace." ("L'acqua unisce, sfruttiamola per la pace".)
  3. "Flowing towards peace: water as a global connector." ("Scorrere verso la pace: l'acqua come connettore globale".)
  4. "Harmony flows when water is harnessed for peace." ("L'armonia scorre quando l'acqua viene sfruttata per la pace".)
  5. "Ripple effect: Harnessing water, fostering peace." ("Effetto a catena: sfruttare l'acqua per promuovere la pace".)
  6. "Bridging divides, sharing tides: Water cooperation matters." ("Colmare i divari, condividere le maree: La cooperazione idrica è importante".)
  7. "Global unity starts with water cooperation." ("L'unità globale inizia con la cooperazione idrica".)
  8. "Every drop counts for global harmony." ("Ogni goccia conta per l'armonia globale".)
  9. "Accelerate change, conserve water."("Accelerare il cambiamento, conservare l'acqua".)
  10. "Speed up for water, slow down for sustainable change." ("Accelerare per l'acqua, rallentare per un cambiamento sostenibile".)
  11. "Groundwater, the hidden treasure beneath our feet." ("Le acque sotterranee, il tesoro nascosto sotto i nostri piedi".)
  12. "Sustain life, recharge groundwater." ("Sostenere la vita, ricaricare le acque sotterranee".)
  13. "Dig deep, drink smart: Save groundwater." ("Scava in profondità, bevi in modo intelligente: salva le acque sotterranee".)
  14. "Aquifers unite: Guard the underground water." ("Gli acquiferi si uniscono: Proteggiamo l'acqua sotterranea".)
  15. "Change the pace, save water for the future." ("Cambia il ritmo, conserva l'acqua per il futuro".)
  16. "Well-being starts with well water". ("Il benessere inizia con l'acqua del pozzo".)
  17. "Nature's cure: Conserve water, conserve life." ("La cura della natura: Conservare l'acqua, conservare la vita".)
  18. "Harmony with nature: Water's solution for our future." ("Armonia con la natura: La soluzione dell'acqua per il nostro futuro".)
  19. "Flow with nature: Save water, sustain life." ("Fluire con la natura: Risparmiare acqua, sostenere la vita".)
  20. "Nature's gift: Water, the answer for a better world." ("Il dono della natura: L'acqua, la risposta per un mondo migliore".)
  21. "Unlocking solutions: The answer is in nature's flow." ("Sbloccare le soluzioni: La risposta è nel flusso della natura".)
Anglopolis: Who's Afraid of Phrasal Verbs?
iStock

Language

Anglopolis: Who's Afraid of Phrasal Verbs?

Sono il terrore della maggior parte degli studenti di inglese, strutture grammaticali apparentemente semplici che possono trasformarsi in un vero e proprio incubo. Per non aver paura di loro e poterle dominare basta conoscerle meglio. Te la senti di avvicinarti?

Sarah Presant Collins

TODAY’S TOP STORIES

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints
Istock2

Places

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints

Il proverbio attribuito alle popolazioni indigene dell’Australia è un’ispirazione per i visitatori di questa affascinante nazione insulare, la cui ricchezza e diversità non hanno paragoni.

Alex Phillips