Sorpresa! Queste parole, così spesso usate in inglese, hanno origini italiane

Numerosi termini presenti nella lingua inglese provengono dall'italiano. Ecco una selezione delle 10 parole di origine italiana più comuni in inglese.

Aggiornato il giorno

Parole di origine italiana usate nella lingua inglese
Stampare

La lingua inglese rappresenta un punto di incontro di influenze linguistiche provenienti da tutto il mondo. In particolare, sono molte le parole usate in inglese che hanno origini italiane; infatti, l'evoluzione del vocabolario inglese è stata plasmata dalle numerose lingue straniere che hanno contribuito a renderlo così ricco e vario. Ciò si riflette anche nella crescente diffusione della cultura italiana nel mondo anglofono, dove alcune parole italiane sono sempre più utilizzate nella comunicazione.

Le relazioni anglo-italiane sono condizionate dal passare del tempo e dall'evoluzione delle relazioni internazionali, del commercio, dei flussi migratori, il colonialismo e, in ultima istanza, dalla globalizzazione, che ha favorito gli scambi linguistici, letterari e culturali.

Antichitá e Medioevo 

Sebbene l'italiano appartenga alla sottofamiglia delle lingue romanze e l'inglese alla sottofamiglia delle lingue germaniche, il latino ha plasmato in larga misura la loro evoluzione.

L'Impero Romano ha governato la Gran Bretagna per quasi 400 anni e il latino è stato la lingua della vita quotidiana, dalle attività amministrative all'istruzione, segnando un'impronta inconfondibile. Colchester, che fu il primo grande insediamento romano sul suolo britannico, ospita oggi il Colchester Museum, che documenta l'influenza dei Romani in vari ambiti della vita quotidiana. Lois Garrod-Smith, membro del personale del museo, afferma che:

"The Iron Age Britons, before the Romans, were mainly doing their bathing in rivers, things like that. Whereas the Romans came over and they provided drinking water, public toilets, they brought sewage systems, which the Iron Age Britons didn’t have before..."  e anche "Roads were a great improvement over what existed before, but so were irrigation systems that enabled the development of new agricultural techniques"

Se ti appassiona questo argomento, puoi leggere e ascoltare l'intervista completa nell'articolo sul patrimonio romano, The Roman Legacy.

Da un punto di vista linguistico, per quanto riguarda l'influenza delle lingue romanze sull'inglese, troverai interessanti riferimenti nel nostro articolo Anglopolis: The Romance in English.

Su Speak Up non mancano le curiosità sulla lingua inglese. Oltre a spiegazioni chiare e semplici della grammatica inglese, gli abbonati a Speak Up hanno accesso a fantastici articoli di cultura e attualità arricchiti da audio, glossari e spiegazioni. Unisciti all'esclusiva Community per imparare e migliorare il tuo inglese in modo facile e divertente, abbonati subito. E se ti iscrivi al nostro canale Whatsapp, riceverai ogni giorno un suggerimento di lettura o un esercizio divertente per praticare il tuo inglese ovunque tu sia. 

Rinascimento e Modernitá

Durante il Rinascimento, l'influenza della lingua italiana in Inghilterra era molto presente tra le classi alte, che volevano mettere in evidenza le loro conoscenze in ambito culturale e dimostrare l'ideale di perfezione dell'uomo rinascimentale, nonché il suo senso di nobiltà, dignità e grandezza. 

Con l'avvento della Rivoluzione Industriale, l'aumento della produzione derivante dalle nuove tecniche tecnologiche portò a una crescita economica e demografica che ha contribuito ad alimentare i flussi migratori. L'influenza italiana sulla lingua inglese in questo periodo si manifestò soprattutto nella musica, nell'arte e nella cucina. 

Epoca Contemporanea

A partire dal XIX secolo, la globalizzazione e gli scambi culturali sempre più immediati e continui hanno contribuito in modo massiccio alla diffusione di parole italiane di uso comune nella lingua inglese.

parole più usate in inglese che hanno origine italiana

Noi abbiamo fatto una selezione delle 10 parole più usate in inglese che hanno origine italiana, ma naturalmente ce ne sono molte altre e sicuramente se ne aggiungeranno altre nel tempo. Ah, non confonderti con i false friends o falsi amici, ovvero quello parole che ti possono  ingannare, facendoti credere che significano una cosa quando in realtà significano qualcos'altro completamente diverso... 

1. Prima donna

Deriva dall'opera lirica. Poiché le celebrità dell'opera tendono a essere egocentriche, esigenti e stravaganti, il termine “prima donna” è arrivato a designare chiunque si comporti come un talento di livello mondiale, con vanità e superiorità.

2. Confetti

In Italia il termine si riferisce ai dolcetti ovali o rotondi che vengono solitamente inseriti nelle bomboniere di matrimonio e battesimo, mentre nei Paesi anglosassoni si riferisce ai coriandoli. Nel Regno Unito, pertanto, i "confetti" vengono solitamente lanciati alla sposa, mentre in Italia vengono dati agli invitati.

3. Pepperoni

Questo termine deriva dalla parola peperoni, ma non indica la verdura (bell peppers) come in italiano. Sembra che il primo utilizzo di "pepperoni" sia stato quello per riferirsi a un salame piccante e risale al 1919. Pertanto, la pizza pepperoni non è un opzione vegetariana!

4. Maestro 

Non ha il significato di figura professionista di insegnante come in italiano, ma di esperto in un'arte, in particolare la musicale, "Taylor Swift is a maestro of pop music", ma può essere usato anche per qualsiasi altra categoria, come lo sport, la cucina, ecc. "The chef demonstrated his culinary prowess, earning him the title of maestro in the kitchen".

5. Zucchini

Nome di un ortaggio che in italiano è più frequentemente designato con il femminile (singolare) zucchina, formando il plurale femminile zucchine. Secondo l'Accademia della Crusca, si può anche usare zucchino, entrambi i termini sono corretti. La forma maschile plurale sarebbe quindi "zucchini", ed è  quella che è stata presa in prestito in inglese. You can bring home six zucchini or zucchinis from the supermarket ma quando un piatto è cucinato con le zucchine, si fa riferimento a questo ortaggio come sostantivo non numerabile: zucchini mashed with potatoes is delicious.

6. Paparazzi

La parola si è diffusa grazie al film La Dolce Vita del (1960), in cui uno dei personaggi è un fotografo delle celebrità che si chiama Paparazzo di cognome. Secondo Federico Fellini,il regista del film,  la parola ricorda a un suono ronzante, come quello di un insetto fastidioso. Ciò si addice alla rappresentazione dei fotografi che metaforicamente possono essere visti come parassiti all'inseguimento dei famosi.

7. Ballerina

A differenza dell'italiano, questo termine, usato fin dal XVIII secolo, si riferisce esclusivamente alle ballerine di danza classica e rimane invariato al singolare, come in italiano, modificando però la forma plurale che diventa ballerinas.

8. Riviera

Parola derivata dal latino, in inglese si riferisce a "un tratto della costa". In specifico, secondo il Cambridge Dictionary: an area of coast, especially one with beaches where people go on holiday: the French/Italian/Cornish riviera

9. Volcano 

Il termine vulcano è utilizzato per indicare montagne geologicamente attive. Secondo la mitologia classica, il dio romano del fuoco, Vulcano, risiedeva a Vulcano, un'isola italiana dell'arcipelago delle Eolie, in Sicilia.

10. Panini

A differenza dell'Italia, dove con "panino" ci si riferisce a due pezzi di pane con uno o più ingredienti tra di loro, nei paesi anglofoni il termine “panini” si applica a un panino grigliato  farcito con diversi ingredienti come formaggio, prosciutto, salame o verdure. In inglese, “ panini ” è il singolare, quindi se devi ordinare più porzioni dovrai dire: "Can I have two paninis please?"

Winnie-the-Pooh Day: Wisdom from the Honey Pot
Cordon

Current Affairs

Winnie-the-Pooh Day: Wisdom from the Honey Pot

Il 18 gennaio è la giornata dedicata a Winnie Pooh che ricorda la nascita del suo autore A. A. Milne, il quale con i suoi libri illustrati popolati da personaggi adorabili e ricchi di una saggezza atemporale continua a ispirare ed educare generazioni di bambini e adulti.

Alex Phillips

Ninety Per Cent of Everything: The Global Shipping Industry
iStock

Current Affairs

Ninety Per Cent of Everything: The Global Shipping Industry

Ogni giorno, migliaia di navi mercantili solcano gli oceani per trasportare i beni di consuno di cui abbiamo bisogno. Il 90% dei prodotti da cui dipendiamo, come il cibo, la benzina o i vestiti, arriva via mare. Eppure questo tipo di trasporto rimane ancora un mistero.

Julian Earwaker

TODAY’S TOP STORIES

Trinity College Dublin: Ireland’s Oldest University
iStock

Places

Trinity College Dublin: Ireland’s Oldest University

È l’università più antica e prestigiosa dell’Irlanda e un importante centro di ricerca di fama internazionale. Tuttavia, è anche un’attrazione turistica molto popolare, che ospita un’enorme biblioteca con una pregiata collezione di artefatti rari, tra i quali spicca lo straordinario Libro di Kells.

Talitha Linehan

Domande retoriche in inglese
Canva

Grammar

Domande retoriche in inglese

Le domande retoriche non richiedono una risposta esplicita, ma possono catturare l'attenzione, stimolare la riflessione o suscitare emozioni. Vediamo come formularle in inglese.

Alicia Burton