Quando usare il Simple Past e il Present Perfect Simple (con esempi ed esercizi)

Il "simple past" e il "present perfect" sono tempi verbali che si usano per esprimere azioni passate, ma con importanti differenze nel loro uso e nella loro rilevanza temporale. In questo articolo spieghiamo come distinguerli e utilizzarli.

Aggiornato il giorno

1

Ascolta questo articolo

Stampare

Il past simple e il present perfect simple sono due dei tempi verbali più importanti in inglese. Entrambi vengono utilizzati per parlare del passato ed è abbastanza facile confonderli. In questo articolo vi spieghiamo come distinguerli e come usarli in modo corretto. 

QUANDO SI USA IL PAST SIMPLE

Il past simple si usa per parlare di azioni concluse che si sono verificate in un momento preciso del passato. Le frasi past simple a volte includono informazioni specifiche sul momento in cui è avvenuta l'azione (a while ago, last monday, two months ago...). A volte però non è necessario specificare il momento perché è già implicito.

Guardate questo esempio:

  • Andrea bought a nice dress last weekend ➡️ Andrea ha comprato un bel completo lo scorso fine settimana.

In questa frase usiamo il past simple perché stiamo parlando di un'azione compiuta che è avvenuta in un momento preciso del passato. Andrea ha comprato il completo (un'azione completata, non in corso) e lo ha fatto lo scorso fine settimana (un momento preciso nel passato). Questo è un chiaro caso di past simple.

Nella seguente tabella sono riportate le formule per la costruzione di frasi affermative, negative e interrogative al past simple.

COME SI FORMA IL PAST SIMPLE

A seconda del significato della frase, formiamo il past simple con tre diverse modalità.

Affermativa

Regola

Esempio

Traduzione

Soggetto + verbo principale al passato (infinito senza to)

Paul tried sushi the other day. 

Paul ha provato il sushi l'altro giorno.

Negativa 

Regola

Esempio

Traduzione

Soggetto + did not (didn't) + verbo principale al passato (infinito senza to)

Paul didn’t try sushi the other day. 

Paul non ha provato il sushi l'altro giorno.

Interrogativa 

Regola

Esempio

Traduzione

Did + soggetto + verbo all'infinito (senza to)

Did Paul try sushi the other day? 

Paul ha provato il sushi l'altro giorno?

QUANDO SI USA IL PRESENT PERFECT SIMPLE

Il present perfect simple si usa per parlare di azioni passate che in qualche modo sono ancora rilevanti nel presente. Si tratta di azioni iniziate nel passato e che continuano nel presente, di azioni che si ripetono regolarmente nel tempo e di azioni che si sono concluse in un tempo non finito. Si usa il l present perfect simple anche per riferirsi a  azioni che si sono concluse di recente e di azioni che hanno avuto luogo in un momento del passato che non è necessario specificare. 

  • I have cleaned the carpet ➡️ Ho pulito il tappeto.

In questo esempio abbiamo un'azione passata che si è conclusa da poco e che ha avuto luogo in un tempo indefinito il relazione con il presente: se non avessi pulito il tappeto, adesso sarebbe ancora sporco; siccome l'ho pulito, questa azione ha un effetto nel momento presente: adesso è pulito. In casi come questo si usa il present perfect simple.

Nella seguente tabella sono riportate le regole per la costruzione di frasi in present perfect simple in forma affermativa, negativa e interrogativa.

COME SI FORMA IL PRESENT PERFECT SIMPLE

A seconda del significato della frase, formiamo il present perfect simple con tre diverse modalità.

Affermativa

Regola

Esempio

Traduzione

Soggetto + verbo ausiliare to have + participio passato

Jeanne has found the keys. 

Jeanne ha trovato le chiavi.

Negativa 

Regola

Esempio

Traduzione 

Soggetto + verbo ausiliare to have + not + participio passato

Jeanne has not found the keys. 

Jeanne non ha trovato le chiavi.

Interrogativa 

Regola

Esempio

Traduzione

Verbo ausiliare to have + soggetto + participio passato

Has Jeanne found the keys? 

Jeanne ha trovato le chiavi?

 

DIFFERENZE TRA il PAST SIMPLE E il PAST PERFECT SIMPLE

Questi due tempi verbali sono molto simili nell'uso ed è per questo che sono spesso fonte di confusione per chi impara l'inglese. Ma c'è un modo semplice per riconoscerli: considerare il tempo a cui si riferiscono. Il past simple si usa per parlare di azioni passate che hanno avuto luogo in un tempo definito, mentre il present perfect simple si usa per parlare di azioni che hanno avuto luogo in un tempo indefinito.

Past simple (tempo definito) 

Present perfect simple (tempo indefinito) 

I saw that film yesterday ➡️ Ho visto questo film ieri.

 

I have seen that film ➡️ Ho visto questo film.

 

Nella frase al past simple si specifica il momento in cui ho visto il film: ieri; si tratta quindi di un tempo determinato. Se non specifico quando ho visto il film, devo formulare la frase in present perfect simple: ho visto il film, ma non dico quando perché non è rilevante; l'azione è avvenuta in un tempo indefinito.

ESEMPI DI FRASI AL PAST SIMPLE E AL PRESENT PERFECT SIMPLE

  • Where were you? – I went for a walk ➡️ Dove sei stato? - Sono andato a fare una passeggiata.
  • I didn’t see you at work yesterday ➡️ Ieri non ti ho visto al lavoro.
  • When I was a kid, I had three dogs ➡️ Quando ero bambino avevo tre cani.
  • Nancy has lived in New York since 2015 ➡️ Nancy vive a New York dal 2015.
  • I have just finished eating ➡️ Ho appena finito di mangiare.
  • Have you ever been to Portugal? ➡️ Sei mai stato in Portogallo?

Continua a imparare con i nostri articoli sulla grammatica inglese. Ecco alcuni dei più utili:

Winnie-the-Pooh Day: Wisdom from the Honey Pot
Cordon

Current Affairs

Winnie-the-Pooh Day: Wisdom from the Honey Pot

Il 18 gennaio è la giornata dedicata a Winnie Pooh che ricorda la nascita del suo autore A. A. Milne, il quale con i suoi libri illustrati popolati da personaggi adorabili e ricchi di una saggezza atemporale continua a ispirare ed educare generazioni di bambini e adulti.

Alex Phillips

Ninety Per Cent of Everything: The Global Shipping Industry
iStock

Current Affairs

Ninety Per Cent of Everything: The Global Shipping Industry

Ogni giorno, migliaia di navi mercantili solcano gli oceani per trasportare i beni di consuno di cui abbiamo bisogno. Il 90% dei prodotti da cui dipendiamo, come il cibo, la benzina o i vestiti, arriva via mare. Eppure questo tipo di trasporto rimane ancora un mistero.

Julian Earwaker

TODAY’S TOP STORIES

Trinity College Dublin: Ireland’s Oldest University
iStock

Places

Trinity College Dublin: Ireland’s Oldest University

È l’università più antica e prestigiosa dell’Irlanda e un importante centro di ricerca di fama internazionale. Tuttavia, è anche un’attrazione turistica molto popolare, che ospita un’enorme biblioteca con una pregiata collezione di artefatti rari, tra i quali spicca lo straordinario Libro di Kells.

Talitha Linehan

Domande retoriche in inglese
Canva

Grammar

Domande retoriche in inglese

Le domande retoriche non richiedono una risposta esplicita, ma possono catturare l'attenzione, stimolare la riflessione o suscitare emozioni. Vediamo come formularle in inglese.

Alicia Burton