Quando usare il future perfect simple e il future perfect continuous in inglese (con esempi ed esercizi)

Il "future perfect simple" e il "future perfect continuous" sono due tempi verbali che ci forniscono gli strumenti per parlare con precisione di azioni future in lingua inglese. Sebbene possano sembrare simili a prima vista, svolgono una funzione differente. Ecco come e quando usarli correttamente!

Aggiornato il giorno

Grammar
Stampare

Il future perfect simple e il future perfect continuous sono due tempi verbali di livello avanzato utilizzati per parlare di azioni future. Sono tempi verbali con utilizzi simili, ma non sono identici né intercambiabili, quindi è importante imparare a distinguerli.

In questo articolo ti spieghiamo come differenziare il future perfect simple dal future perfect continuous e ti insegniamo come utilizzarli correttamente. Dai un'occhiata al nostro articolo sui verbi in inglese se hai bisogno di consultare altri tempi verbali.

Quando si usa il future perfect simple

Il future perfect simple si usa per parlare di azioni che in un dato momento nel futuro saranno già compiute. In altre parole, ci si proietta nel futuro e si parla di un'azione che sarà stata completata in un momento futuro rispetto al momento presente. Poiché stiamo parlando del futuro, è molto comune trovare riferimenti temporali (come 'l'anno prossimo' o 'fra tre mesi') nelle frasi al future perfect simple.

Guarda questo esempio:

● Next year we will have lived in Manchester for a decade ➡️ L'anno prossimo avremo vissuto a Manchester da dieci anni.

In questa frase, stiamo immaginando il futuro, nello specifico un anno dopo. E diciamo che quando arriverà quel momento avremo vissuto a Manchester da un decennio. In altre parole, stiamo parlando di un'azione che sarà già terminata in un momento specifico del futuro (l'anno prossimo), e non è chiaro se continueremo a vivere lì o no. In questi casi, usiamo il future perfect simple.

Come formare il FUTURE PERFECT SIMPLE

Nelle seguenti tabelle troverai le formule per costruire frasi al future perfect simple in forma affermativa, negativa ed interrogativa.

Affermativa

Formula

Esempio

Traduzione

Soggetto + will + have + participio

 

Jane will have finished her essay by October.

Jane avrà finito il suo saggio entro ottobre.

 

Negativa

Formula

Esempio

Traduzione

Soggetto + will + nothave + participio

 

Jane will not have finished her essay by October.

Jane non avrà finito il suo saggio entro ottobre.

 

Interrogativa

Formula

Esempio

Traduzione

Will + soggetto + have + participio

Will Jane have finished her essay by October?

 

Jane avrà finito il suo saggio entro ottobre?

Quando si usa il future perfect continuous

Il future perfect continuous si usa per parlare di azioni che saranno in corso in un momento specifico del futuro, ovvero azioni non ancora terminate. Come avviene con il future perfect simple, le frasi al future perfect continuous spesso includono riferimenti temporali futuri.

Guarda questo esempio:

● By March I will have been working as a teacher for five years ➡️ A marzo, staró lavorando come insegnante da cinque anni (o saranno cinque anni che lavoro come insegnante).

In questa frase, sto guardando alcuni mesi avanti nel futuro e mi sto proiettando nel prossimo mese di marzo. Quindi, spiego che quando arriverà il mese di marzo, sarà il mio anniversario di lavoro: staró lavorando come insegnante da cinque anni. Nulla nella frase indica che smetterò di lavorare; infatti, il tempo continuo indica che si tratta di un'azione in corso, il che significa che continuerò a lavorare come insegnante. Per indicare tutto ciò, si utilizza il future perfect continuous.

Come formare il FUTURE PERFECT CONTINUOUS

Guarda queste tabelle per vedere come formare frasi al future perfect continuous in forma affermativa, negativa ed interrogativa.

Affermativa

Formula

Esempio

Traduzione

Soggetto + will + have + been + gerundio (verbo che termina in -ing)

 

Gemma will have been studying Chinese for three years next June.

 

Gemma starà studiando il cinese da tre anni il prossimo giugno. 

 

Negativa

Formula

Esempio

Traduzione

Soggetto + willnot + have been + gerundio (verbo che termina in -ing)

 

Gemma will not have been studying Chinese for three years next June.

 

Gemma non starà studiando il cinese da tre anni il prossimo giugno. 

 

Interrogativa

Fórmula

Ejemplo

Traducción

Will + soggetto + have + been + gerundio (verbo acabado en -ing)

Will Gemma have been studying Chinese for three years next June?

 

Gemma starà studiando il cinese da tre anni il prossimo giugno?

Differenze tra il future perfect simple e il future perfect continuous

Il future perfect simple e il future perfect continuous sono tempi verbali abbastanza simili, ma c'è un punto chiave che consente di distinguerli abbastanza facilmente:

● Il future perfect simple viene utilizzato per parlare di un'azione che sarà terminata in un momento specifico nel futuro.

● Il future perfect continuous viene utilizzato per parlare di un'azione che sarà in corso in un momento specifico nel futuro.

Il trucco consiste nel determinare se l'azione di cui stiamo parlando continuerà o meno nel futuro, e per questo è necessario conoscere il contesto della frase.

Future perfect simple (azione completata)

Future perfect continuous (azione in corso)

●      I will have worked out for three hours by noon. That will be enough for today ➡️ Mi sarò allenato per tre ore entro mezzogiorno. Sarà sufficiente per oggi.

●      I will have been working out for three hours by noon. One more hour, and I’ll be done ➡️ Mi starò allenando da tre ore quando sarà mezzogiorno. Un'altra ora e avrò finito.

 

 

La frase al future perfect simple indica che l'azione (allenarsi) sarà stata completata in un momento specifico nel futuro (mezzogiorno). Invece, la frase al future perfect continuous esprime che l'azione non sarà stata completata in quel momento specifico nel futuro, ma continuerà; quindi, è un'azione in corso.

Continua ad imparare con i nostri articoli sulla grammatica inglese. Ecco alcuni dei più utili:

'A Piece of  Cake' and other figures of speech widely used in English
iStock

Language

'A Piece of Cake' and other figures of speech widely used in English

L’uso di figure retoriche e frasi fatte è uno degli aspetti più idiosincratici di ogni lingua. Negli ultimi tempi sulla stampa britannica sono apparse numerose metafore che hanno a che vedere con il mondo della pasticceria. Ne analizziamo alcune.

Sarah Presant Collins

TODAY’S TOP STORIES

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints
Istock2

Places

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints

Il proverbio attribuito alle popolazioni indigene dell’Australia è un’ispirazione per i visitatori di questa affascinante nazione insulare, la cui ricchezza e diversità non hanno paragoni.

Alex Phillips