Il verbo modale will in inglese

Il verbo modale will è essenziale per parlare di eventi che accadranno in futuro e per esprimere intenzioni. In questo articolo ti diamo le indicazioni per usarlo correttamente.

Aggiornato il giorno

Will
Stampare

IL VERBO MODALE WILL IN INGLESE

Il verbo "will" è uno dei verbi modali più utilizzati in inglese. Si usa per parlare di eventi che accadranno in futuro, per esprimere intenzioni e per fare offerte, tra le altre cose.  

In questo articolo ti diamo le chiavi per usare correttamente il verbo modale "will". Se hai dei dubbi in merito, continua a leggere!

CHE COSA SIGNIFICA IL VERBO WILL IN INGLESE E COME SI USA?

"Will" è un verbo modale. Un verbo modale è un tipo di verbo d'aiuto; un verbo d'aiuto è un verbo che accompagna sempre un altro verbo - il verbo principale della frase - e che ha il compito di qualificarne il significato. Altri verbi modali che potrebbero esservi familiari sono "must", "can" e "could".

"Will" è un verbo modale molto utile, perché ha diverse funzioni. Si usa soprattutto per parlare del futuro. La sua forma contratta è "-'ll". Nel linguaggio parlato si usa di solito la forma contratta; nei testi formali o professionali è preferibile scrivere "will", ma entrambe le forme sono corrette.

  • I will have the soup first ➡️ I’ll have the soup first ➡️ Prenderò la zuppa per prima. 

Il verbo modale "will" è usato, tra l'altro, per esprimere intenzioni e decisioni. In questo senso è molto simile a "shall". La differenza è che "shall" si usa in contesti formali e "will" in contesti informali.

I’ll see you next week  Informale 
I shall see you next week Formale 

Entrambe le forme sono corrette. L'unica differenza è che una è più formale dell'altra. Il significato è lo stesso: "Ci vediamo la prossima settimana". 

La forma negativa di "will" è "will not" o "won't", nella sua versione contratta. "Won't" è più comune; "will not" si usa di più in contesti formali o quando si vuole enfatizzare qualcosa.

Di seguito vedremo nel dettaglio in quali casi viene utilizzato il verbo modale "will".

Parlare di cose che probabilmente accadranno

"Will" si usa per parlare di cose che probabilmente accadranno in futuro. Questo è uno dei suoi usi più frequenti.  

  • Next year we’ll redecorate the living room ➡️ L'anno prossimo ristruttureremo il soggiorno. 
  • This is my daughter Louise. She’ll be ten in August  ➡️ Questa è mia figlia Louise. Compirà dieci anni ad agosto.

Fare previsioni per il futuro

Will si usa anche per fare previsioni sul futuro. È un uso simile al precedente. 

  • If the baby wakes up now, he’ll cry ➡️ Se il bambino si sveglia ora, piangerà. 
  • Our profits will grow by 3% in the next six months ➡️ I nostri profitti cresceranno del 3% nei prossimi sei mesi.

Esprimere intenzioni e decisioni

"'Will" è usato per parlare di intenzioni e decisioni spontanee. Tali frasi iniziano spesso con " I think"; in questo caso non si usa la forma non contratta "will", ma "-'ll".

  • I think I’ll order a couple of pizzas ➡️ Credo che ordinerò un paio di pizze
  • Have you seen Mary lately? – No, I haven’t. I’ll call her later ➡️ Hai visto Mary di recente? - No, non l'ho vista. La chiamerò più tardi

Esprimere la propria volontà e fare offerte, richieste e promesse

Si usa anche " will" per offrire di fare qualcosa per qualcun altro e per fare promesse. In questo caso è molto comune usarlo nelle frasi in prima persona singolare.

  • I’ll carry your luggage ➡️ Porterò i vostri bagagli
  • Will you wait for me? ➡️ Mi aspetterai?
  • Get comfortable. I’ll get you a drink ➡️ Mettetevi comodi. Ti porto da bere.

ERRORI COMUNI

"Will" accompagna sempre un altro verbo, ma questo verbo non è mai un altro verbo modale.

  • We will must be there at six o’clock ❌ 
  • We will be there at six o’clock ✅ ➡️ Saremo lì alle sei in punto.

La forma negativa di "will" è "won't" o "will not". Non deve essere accompagnata da ""don't"", ""doesn't"" o ""didn't"".

  • Mia don’t will come to the party ❌ 
  • Mia won’t come to the party ✅ ➡️ Mia non verrà alla festa. 

Nelle risposte brevi, la forma contratta di " will " non deve essere utilizzata.

  • Will you be at home? – Yes, I’ll ❌ 
  • Will you be at home? – Yes, I will ✅ ➡️ Sarai a casa? - Sì, sarò a casa.  

Continua a imparare con i nostri articoli sulla grammatica inglese. Ecco alcuni dei più utili:

'A Piece of  Cake' and other figures of speech widely used in English
iStock

Language

'A Piece of Cake' and other figures of speech widely used in English

L’uso di figure retoriche e frasi fatte è uno degli aspetti più idiosincratici di ogni lingua. Negli ultimi tempi sulla stampa britannica sono apparse numerose metafore che hanno a che vedere con il mondo della pasticceria. Ne analizziamo alcune.

Sarah Presant Collins

TODAY’S TOP STORIES

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints
Istock2

Places

Australia: Take Only Memories, Leave Only Footprints

Il proverbio attribuito alle popolazioni indigene dell’Australia è un’ispirazione per i visitatori di questa affascinante nazione insulare, la cui ricchezza e diversità non hanno paragoni.

Alex Phillips