"How long": la guida definitiva per usarlo correttamente

"How long..." si può usare in diverse situazioni per chiedere informazioni sulla durata di un evento, un'azione o uno stato. Impara a usarlo con sicurezza in qualsiasi contesto.

Aggiornato il giorno

how long uso edsempi
Stampare

Come usare l'espressione " How long ..." in inglese?

"How long..." è una costruzione usata per chiedere informazioni sul tempo e sulla durata di qualcosa. È molto comune nel linguaggio colloquiale, quindi è importante imparare a usarla.

Cosa significa "How Long"? 

La costruzione "How long...?" significa "Quanto tempo...?" e si usa per chiedere quanto dura qualcosa o quanto tempo ci vuole perché qualcosa accada. 

  • How much time does it take you to have a shower? ❌
  • How long does it take you to have a shower? ✅ ➡️ Quanto tempo ci metti a fare la doccia? 

Come fare domande con tipo "How long...?

Per porre una domanda con la costruzione "How long...?" è necessario seguire questa regola:

  • How long + verbo ausiliario + soggetto + verbo

Uno dei tempi verbali più comuni in questo tipo di frase è il "present perfect". È bene ricordare che il present perfect è il tempo verbale usato per parlare di azioni passate che sono ancora rilevanti nel presente. Tuttavia, non è l'unico tempo verbale con cui si usa " How long".

  • How long have you been waiting? ➡️ Da quanto tempo sta aspettando?
  • How long will the meeting last? ➡️ Quanto tempo durerà la riunione?
  • How long can we stay here? ➡️ Quanto tempo possiamo restare qui?

Se il verbo principale della frase è " to be", la regola è più semplice:

  • How long + verbo “to be” + soggetto

Per esempio:

  • How long was your stay in London? ➡️ Quanto è durato il soggiorno a Londra?
  • How long is an opera? ➡️ Quanto dura un'opera?
  • How long is the film? ➡️ Quanto dura il film?

Per migliorare la padronanza di questa lingua universale che è l'inglese, la pratica è essenziale. Speak Up ti offre un metodo unico: il meglio della grammatica e il meglio della cultura generale. Gli abbonati a Speak Up hanno a disposizione spiegazioni concise e chiare delle regole ortografiche e grammaticali. Per metterle in pratica, hanno accesso esclusivo ad articoli in inglese su cultura e attualità, letti in inglese da madrelingua con accenti diversi, vocabolario tradotto e suggerimenti.Abbonati subito e approfitta dei vantaggi di far parte della comunità di Speak Up.

L'iscrizione al nostro canale Whatsapp è completamente gratuita. In questo modo, riceverai un esercizio giornaliero per praticare in modo rapido l'inglese sul tuo cellulare - la grammatica inglese on the road!

Domande con " How long...?" e il verbo "to take"

Per chiedere quanto tempo ci vuole perché qualcosa accada o quanto tempo ci vuole perché qualcuno faccia qualcosa, dobbiamo usare la costruzione " How long...?" e il verbo "to take". "To take" significa "prendere", ma anche "impiegare" quando si parla di tempo.

Vediamo i due modi di porre questo tipo di domanda con il verbo " to take".

“How long does it take” + verbo

Quando chiediamo quanto tempo ci vuole perché qualcosa accada, dobbiamo usare il pronome " it ", e quindi anche l'ausiliare " to do " alla terza persona singolare, " does ". Come è noto, il verbo "to be" è fondamentale nella lingua inglese. Non solo è il verbo "essere" in italiano, ma agisce anche come verbo ausiliario, accompagnando un altro verbo nel gerundio, per implicare che un'azione sta ancora avvenendo. 

  • How long does it take to go to Barcelona from Madrid by train? ➡️ Quanto tempo ci vuole per andare da Barcellona a Madrid in treno?
  • How long does it take to paint a portrait? ➡️ Quanto tempo ci vuole per dipingere un ritratto?
  • How long does it take to make an apple pie? ➡️ Quanto tempo ci vuole per fare una torta di mele?

“How long does it take” + persona + verbo

Quando chiediamo quanto tempo impiega qualcuno a fare qualcosa, dobbiamo seguire questa struttura:

  • How long does it take + persona + verbo infinito (con “to")

Vediamo alcuni esempi con il pronome " you":

  • How long does it take you to clean your house? ➡️ Quanto tempo impiegate per pulire la vostra casa?
  • How long does it take you to walk one kilometre? ➡️ Quanto tempo impiegate per percorrere un chilometro a piedi?
  • How long did it take you to learn how to speak French? ➡️ Quanto tempo ha impiegato per imparare a parlare francese?

E possiamo fare queste domande anche ad altre persone:

  • How long does it take Joanna to get to work? ➡️ Quanto tempo impiega Joanna per andare al lavoro?
  • How long does it take Mark to bathe the kids? ➡️ Quanto ci mette Mark a fare il bagno ai bambini?
  • How long does it take a caterpillar to become a butterfly? ➡️ Quanto tempo impiega un bruco a diventare una farfalla?

Quando il soggetto della domanda è un oggetto, la preposizione "for" viene solitamente aggiunta subito prima di esso. Le preposizioni, così abbondanti in inglese, sono quelle parole che ci parlano della relazione tra un sostantivo (noun) e un oggetto, con un'altra parola. Se hai bisogno di rinfrescare la tua conoscenza di questi elementi grammaticali, dai un'occhiata all'articolo Le preposizioni in inglese: quali sono e quando usarle (con esercizi).

Per comprendere meglio l'uso di " for" nelle frasi "how long", ecco alcuni esempi:

  • How long does it take for plastic to decompose? ➡️ Quanto tempo impiega la plastica a decomporsi?
  • How long does it take for pasta to cook? ➡️ Quanto tempo impiega la pasta a cuocere?
  • How long does it take for antibiotics to reduce swelling from a tooth infection? ➡️ Quanto tempo occorre agli antibiotici per ridurre il gonfiore di un'infezione dentale?

Tutto nella lingua è collegato. Per completare le informazioni sull'uso di " how long", ci sono altri articoli che potrebbero esseti utili:

"A Farewell to Arms" by Ernest Hemingway

Classic Books

"A Farewell to Arms" by Ernest Hemingway

Scritta in prima persona e segnata dalla propria esperien-za nella prima guerra mondiale, questa storia d’amore con un forte messaggio antibellicista è uno dei migliori esempi dello stile diretto e profondo dell’autore statunitense.

TODAY’S TOP STORIES

Jason Marsalis: Jazz In the Blood

People

Jason Marsalis: Jazz In the Blood

Nato nella culla del jazz, Jason Marsalis è un famoso percussionista statunitense che appartiene a una leggendaria famiglia di musicisti. Nell’intervista con Speak Up Marsalis riflette sul passato, il presente e il futuro di questo genere musicale.

Sarah Presant Collins

La doppia negazione in inglese (double negatives)
Canva

Grammar

La doppia negazione in inglese (double negatives)

In inglese, l'uso di due elementi negativi nella stessa frase non è corretto. Vediamo cosa sono le doppie negazioni (double negatives) e come assicurarsi di non commettere errori.

Alicia Burton